Archeowiki Rotating Header Image

MiMondo

L’Associazione per la Promozione delle Culture Materiali e Immateriali del Mondo nasce nel Gennaio del 2011 dall’incontro di un gruppo di studiosi e appassionati di cultura in tutte le sue manifestazioni, in tutte le aree geografiche del Mondo. Mimondo ha lo scopo di promuovere la conoscenza in Italia delle culture del Mondo attraverso la valorizzazione, la conservazione, la tutela e la fruizione delle loro testimonianze materiali e immateriali conservate nei Musei e altri istituti. L’Associazione si prefigge di migliorare la conoscenza reciproca tra i popoli del Mondo favorendo una convivenza pacifica e costruttiva sul territorio nazionale.

I nostri obiettivi
Mimondo desidera proteggere e promuovere l’etnodiversità del passato e del presente, senza distinzioni etniche, sociali, religiose o politiche. Difendere l’etnodiversità significa impegnarsi direttamente. Significa:
– affiancare le comunità nel loro sviluppo.
– collaborare con i musei che conservano il patrimonio materiale
– diffondere attraverso università e istituti la conoscenza di altre culture
– contribuire alla ricerca archeologica
– rilevare, censire e diffondere siti, popoli, e manufatti
– far comunicare mondi e modi di essere umani
Mimondo si propone di creare un dialogo tra idee diverse nel tempo e nello spazio.

I nostri progetti
Lavoriamo come antropologi, archeologi, architetti e medici in cinque continenti. Assieme a istituzioni, musei, università, centri di ricerca ed enti governativi agiamo localmente, fornendo consulenza, conoscenza e insegnamento dove si rivela necessario per sostenere o promuovere una cultura poco conosciuta o minacciata.
Come medici forniamo l’assistenza alle comunità in difficoltà, studiamo e diffondiamo la loro medicina tradizionale.
Come antropologi, archeologi e architetti operiamo su campo e in archivio, scavando, rilevando e interrogando siti, oggetti e comunità, creando un contatto e una comunicazione permanente con progetti istituzionali.
Come museologi allestiamo percorsi espositivi, progettiamo esposizioni, studiamo collezioni e reperti.
Come docenti di varie università diffondiamo le identità dei patrimoni culturali materiali e immateriali e i risultati della ricerca su campo.
Studiamo, pubblichiamo, insegnamo e difendiamo le culture con cui siamo in contatto e da cui abbiamo appreso ciò che meglio conosciamo.
Lavoriamo come professionisti e come volontari, privilegiando al qualità dei risultati all’importanza di un riconoscimento pubblico.

I nostri risultati
L’esperienza di ricerca e professionale di Mimondo ha origine negli anni ’80 per alcuni dei partecipanti e si è aperta a un dialogo tra generazioni per condividere la propria esperienza con gli associati più giovani. Le ricerche che convergono in Mimondo hanno operato in 62 paesi, difendendo con successo la salute, la lingua, l’architettura e il patrimonio di idee di oltre 80 popoli e culture differenti. Tra poco arriveremo a 100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *